Salta al contenuto

Un inedito commentato da Maurizio Cucchi

Su «La Repubblica» del 24 febbraio, Maurizio Cucchi sceglie e commenta una mia poesia inedita: «In larghi versi vicini alla prosa, con un arduo procedere, accostando dettagli e situazioni in modo enigmatico, Mario Fresa realizza un impasto linguistico originale e concreto, facendo apparire come di soppiatto un incongruo personaggio, in un percorso narrativo volutamente sconnesso».

 
 
 

.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *